Tampone rapido Antigenico CovidTampone rapido Antigenico Covid
    4,99 €
    GLICEROLO ZETA 6 CONT  6.75g CAMGLICEROLO ZETA 6 CONT  6.75g CAM
    • -1,60 €
    3,00 €4,60 €
    OSCILLOCOCCINUM 200K 30 DOSI
    • -11,91 €
    24,99 €36,90 €

    Pelle secca: scopri come eliminarla

    Pelle secca: scopri come eliminarla

    La pelle secca rende la pelle ruvida, pruriginosa, squamosa o squamosa. La posizione in cui si formano queste macchie secche varia da persona a persona. È una condizione comune che colpisce persone di tutte le età.

    La pelle secca, nota anche come xerosi o xeroderma, ha molte cause, tra cui clima freddo o secco, danni del sole, saponi aggressivi e bagni eccessivi.

    Puoi fare molto da solo per migliorare la pelle secca, inclusa l'idratazione e la pratica della protezione solare tutto l'anno. Prova vari prodotti e routine per la cura della pelle per trovare un approccio che funzioni per te.

    Pelle secca: sintomi

    La pelle secca è spesso temporanea o stagionale - potresti prenderla solo in inverno, ad esempio - o potresti aver bisogno di trattarla a lungo termine. Segni e sintomi della pelle secca possono variare in base all'età, allo stato di salute, al tono della pelle, all'ambiente di vita e all'esposizione al sole. Loro includono:

    • Una sensazione di tensione cutanea
    • Pelle che si sente e sembra ruvida
    • Prurito (prurito)
    • Pelle desquamata da lieve a grave, che provoca l'aspetto cinereo che può influenzare la pelle secca marrone e nera
    • Ridimensionamento o desquamazione da lieve a grave
    • Incrinato aspetto "alveo asciutto" alla gamba
    • Linee sottili o crepe
    • Pelle che varia dal rossastro sulla pelle bianca al grigiastro sulla pelle marrone e nera
    • Crepe profonde che possono sanguinare

    Pelle secca: Cause

    La pelle secca è dovuta alla perdita di acqua dallo strato esterno della pelle. Potrebbe essere causato da:

    • Calore. Riscaldamento centralizzato, stufe a legna, stufe e camini riducono l'umidità.
    • Ambiente. Vivere in condizioni fredde, ventose o climi a bassa umidità.
    • Troppi bagni o lavaggi. Fare lunghe docce o bagni caldi o strofinare troppo la pelle può seccarla. Fare il bagno più di una volta al giorno può rimuovere anche gli oli naturali dalla pelle.
    • Saponi e detersivi aggressivi. Molti saponi, detersivi e shampoo popolari eliminano l'umidità dalla pelle perché sono formulati per rimuovere l'olio.
    • Altre condizioni della pelle. Le persone con malattie della pelle come la dermatite atopica (eczema) o la psoriasi hanno maggiori probabilità di avere la pelle secca.
    • Cure mediche. Alcune persone sviluppano la pelle secca e spessa dopo aver subito un trattamento per il cancro, aver ricevuto la dialisi o aver assunto determinati farmaci.
    • Invecchiamento. Quando le persone invecchiano, la pelle si assottiglia e produce meno oli necessari per trattenere l'acqua.

    Fattori di rischio

    Chiunque può sviluppare la pelle secca. Ma è più probabile che sviluppi la condizione se:

    • Hanno più di 40 anni, poiché la capacità della pelle di trattenere l'umidità diminuisce con l'età
    • Vivere in condizioni fredde, ventose o in climi a bassa umidità
    • Avere un lavoro che richiede di immergere le mani nell'acqua, come l'allattamento o l'acconciatura
    • Usa le mani per lavorare con cemento, argilla o terra
    • Nuota spesso nelle piscine clorurate
    • Avere determinate malattie o condizioni, come ipotiroidismo, diabete o malnutrizione

    Complicazioni

    La pelle secca è generalmente innocua. Ma quando non viene curata, la pelle secca può portare a:

    • Dermatite atopica (eczema). Se sei incline a sviluppare questa condizione, un'eccessiva secchezza può portare all'attivazione della malattia, causando eruzioni cutanee e screpolature della pelle.
    • Infezioni. La pelle secca può screpolarsi, permettendo ai batteri di entrare, causando infezioni.

    È più probabile che queste complicazioni si verifichino quando i meccanismi protettivi della pelle sono gravemente compromessi. Ad esempio, la pelle molto secca può causare crepe o fessure profonde, che possono aprirsi e sanguinare, fornendo una strada per l'invasione dei batteri.

    Quando vedere un medico

    La maggior parte dei casi di pelle secca risponde bene ai cambiamenti dello stile di vita e ai rimedi casalinghi. Potrebbe essere necessario l'aiuto del medico di base o di un medico specializzato in malattie della pelle (dermatologo) se:

    • Hai provato i passaggi di auto-cura ma i tuoi segni e sintomi persistono
    • La tua pelle diventa infiammata o dolorante
    • Sviluppi una pelle secca e spessa come effetto collaterale del trattamento del cancro
    • La tua condizione ti mette così a disagio che stai perdendo il sonno o sei distratto dalle tue routine quotidiane
    • Hai ferite aperte o infezioni da graffi
    • Hai ampie aree di pelle squamosa o desquamata

    Prevenzione

    Prova questi suggerimenti per aiutare la tua pelle a trattenere l'idratazione:

    • Idratare. La crema idratante sigilla l'acqua per aiutare a mantenere sana la barriera protettiva della pelle. Usa una crema idratante per tutto il giorno, soprattutto sulle mani. E prima di uscire all'aperto, usa una crema idratante che contenga una crema solare o una crema solare ad ampio spettro con un SPF di almeno 30, anche nelle giornate nuvolose. Applicare generosamente la protezione solare e riapplicare ogni due ore, o più spesso se si sta nuotando o sudando.
    • Limitare l'esposizione all'acqua. Mantieni il tempo del bagno e della doccia a 10 minuti o meno. Usa acqua calda, non calda. Risciacquare e asciugare. Cerca di fare il bagno non più di una volta al giorno.
    • Usa un detergente delicato o un sapone privo di allergeni. Prova una crema detergente senza sapone o un gel doccia. Oppure usa un sapone idratante senza profumo senza alcool o sostanze che provocano allergie (sapone ipoallergenico), soprattutto se lavi spesso le mani. Risciacquare abbondantemente e asciugare tamponando. Applicare una crema idratante mentre la pelle è ancora umida.
    • Radersi con cura. La rasatura può seccare. Se ti radi, usa un lubrificante prima di iniziare. Radersi nella direzione della crescita dei peli, a meno che ciò non irriti la pelle. Utilizzare una lama affilata e risciacquare con acqua tiepida dopo ogni passata. Al termine, applica una crema idratante.
    • Coprire quanta più pelle possibile con tempo freddo o ventoso. Il tempo rigido può seccare particolarmente la pelle. Sciarpe, cappelli e guanti o muffole aiutano a proteggere la pelle quando sei all'aperto.
    • Indossare i guanti. Proteggi le mani con guanti adatti durante il giardinaggio, l'uso di detergenti aggressivi e altre attività che asciugano la pelle.
    • Risciacquare e idratare dopo il bagno. Questo è particolarmente importante se hai nuotato in una piscina molto clorata.
    • Bevi quando hai sete. Bevi bevande non contenenti caffeina ogni giorno per aiutare a mantenere tutti i tessuti del tuo corpo, compresa la pelle, ben idratati.
    • Fai il bagno ai bambini con cura. Per i bambini, di solito è sufficiente usare un detergente ogni 1-2 settimane per fare il bagno. Altrimenti, bagnali solo con acqua. Tuttavia, pulisci l'area del pannolino ad ogni cambio di pannolino. Applicare uno strato sottile di vaselina (Vaseline, Aquaphor, altri) mentre la pelle è ancora umida.

      lascia un commento

      Info sui prodotti